Come è andata: 3°, 4°, 5°, 6°, 7°,…. incontro CeAT a San Lazzaro

Arrivati ad oggi tanto è successo e scriverlo sarà riduttivo soprattutto perchè viverlo è un’altra cosa, comunque mercoledì scorso dopo almeno ben 8 incontri (ma non dovevano essere 6 ?) ci siamo visti con il primo gruppo per parlare del progetto Consultorio, una delle idee uscite appunto da quello che doveva essere l’ultimo incontro…

Ma torniamo dove eravamo rimasti:

dopo i picchi di petrolio e di ragionamento dei primi 2 incontri, ci ritroviamo parlando di stress da post-petrolio, da inquinamento o da altro, pensieri che ci generano disagio smarrimento irrazionalità, paura, rifiuto……

E così capiamo che dobbiamo reagire, cambiare, ma per cambiare gli altri dobbiamo cambiare prima di tutto noi stessi, e per farlo ci è d’aiuto uno schema usato per gli stadi di cambiamento per uscire dalle dipendenze che è applicabile a qualsiasi cambiamento si voglia fare, dal più piccolo e semplice al più grande e complesso.

Per passare dallo stadio della precontemplazione a quello della contemplazione, poi del pianificare, agire e così via, c’è bisogno di una “rete” anche qui, del sostegno degli altri, quindi della Comunità e di una Visione Positiva per il futuro.

A fine serata di quello che si è fatto ci siamo portati a casa: alcune belle frasi come “Lasciatemi Condividere !” “Agisci sempre come se le tue azioni facessero la differenza, la fanno !” “Il cuore è con l’essenziale” “Senti come mi batte il tuo cuore”. Inoltre abbiamo avuto una condivisione allegra e alla pari, un pensiero collettivo, tanta ricchezza ed emozioni, un percorso psicologico, interiore, il concetto di dipendenza applicabile ovunque, più consapevolezza, abbiamo ripreso le forze per agire, cosa che ci fà Essere, condividendo anche per approfondire e viceversa, abbiamo pensato di aprire le porte di casa, della mente e del cuore, così la volta successiva siamo pronti a sognare….

Ed è quello che abbiamo fatto:  Sognato ! Infatti il martedì successivo (il quarto), Andrea con la sua macchina del tempo ci ha proiettato per una ventina di minuti in un futuro negli anni 40 (2040 !) in cui la società è passata per un periodo di Transizione completandolo.

Così, ad occhi chiusi, ognuno di noi a suo modo, ha vissuto una giornata in questo  futuro molto tranquillo, traboccante di luce, silenzio, natura, semplicità e condivisione.

Tornati dal viaggio, sia chi aveva dormito, chi sognato, chi anche solo pensato, abbiamo tutti capito che probabilmente questo posto, molto più di quello che sembra, è alla portata delle nostre mani….

 

E così siamo alle mani…

Dal quinto incontro condividendo le nostre competenze iniziamo a capire cosa sappiamo fare, cosa ci piacerebbe imparare e in che modo queste cose potrebbero servire per un progetto di Transizione e già iniziamo a intravedere le potenzialità del gruppo, la sua energia.

Ma la Visione Positiva è ancora li nelle nostre menti e così dobbiamo ringraziarci a vicenda per quello che faremo nel futuro, cose grazie alle quali il mondo sarà un posto migliore… Essere ringraziati è bello ma lo è anche ringraziare chi ha fatto tanto per te.

Poi “l’ultimo incontro” ci affidiamo al Dragone che è in ognuno di noi e così questa volta scriviamo i sogni che abbiamo per la Comunità, li pianifichiamo, per poi agire e magari celebrare……

Nuovo documento 30_1

Ma è più forte di noi, iniziamo dalla fine con il festeggiare !

Insieme ci siamo trovati bene e abbiamo condiviso tanto, perciò il martedì seguente (e sette !), rieccoci per condividere anche del cibo ed essere più leggeri (tanta consapevolezza stanca…), anche se alla fine qualcuno tra noi nn resiste e si trova a discutere davanti al guazzabuglio del dragon dreaming.

Poi non sazi alcuni di noi si ritrovano ancora il Sabato stesso per continuare a festeggiare all’orto (ormai vederci ci da sicurezza…) e “infine” ‘stremati’ e a questo punto meno numerosi il martedì seguente (10/6) abbiamo proposto le nostre idee alla riunione mensile di tutto il gruppo guida di san lazzaro in transizione, per poi partire come scritto all’inizio.

Insomma ho perso il conto e probabilmente ho stancato chi legge e me ne scuso, ma sono stati 2 mesi intensi che mi hanno fatto crescere e che consiglio a chiunque si imbatta in queste righe ! In autunno se riusciremo replicheremo il per-corso, rimanete collegati !

Grazie ancora a tutti i partecipanti per questo bellissimo percorso fatto insieme.

Riccardo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: