Come è andata: primo e secondo incontro del per-corso di Condivisione e Approfondimento della Transizione

Dopo esserci conosciuti ed aver condiviso come ci sentiamo, abbiamo iniziato subito da una macchia nera sul foglio, rendendoci conto di tutto quello che ci mancherà quando inizierà ad esserci meno di questo oro nero, ma subito dopo grazie al popolo Hunza ci siamo risollevati e poi dopo un po di chiaccherate a due, ci siamo anche emozionati e abbiamo capito che un mondo migliore è possibile quando ognuno ha raccontato esperienze molto belle del proprio vicino di posto.
Tornando poi a “cadere” nel leggere di picchi e crisi climatiche, per poi rialzarci nuovamente scrivendo cosa stiamo cercando di fare personalmente su questi temi.
Un su e giù di pensieri ed emozioni che sembravano montagne russe, altro che picchi….
Così ci siamo lasciati al primo incontro parlando di impronte ecologiche e ci siamo ritrovati al secondo ragionando su che futuro ci attende: Collasso ? Esplosione Tecnologica ? Sostenibilità ? Decrescita Energetica ? Beh… noi preferiamo queste ultime due ipotesi e lo scriviamo dicendo cosa possiamo migliorare nella nostra vita con un occhio attento ai consumi e alla sostenibilità, anzi alla Resilienza e così ci accorgiamo che è tutta una questione di comunità, di rapporti tra le persone e allora ci giochiamo sopra con un bel gomitolo che ci fa capire l’importanza e la forza delle relazioni in natura ma anche la loro fragilità se dovessero venir meno alcuni elementi (che sadicamente ho tagliato con un bel paio di forbici…)

gomitolo 2014-04-29 22.26.14

E quindi ? Resilienza ! Rilocalizziamo !

Sempre parole con la “R” ! Usiamo un po anche la “C”… che comunque alla fine della serata siamo consapevoli che ci aspetta un cambiamento che cercheremo di fare seguendo il nostro cuore…

Grazie a tutti i partecipanti del percorso per i ragionamenti fatti e le emozioni avute fino a qui  !
Riccardo
Annunci

One Response to Come è andata: primo e secondo incontro del per-corso di Condivisione e Approfondimento della Transizione

  1. […] i picchi di petrolio e di ragionamento dei primi 2 incontri, ci ritroviamo parlando di stress da post-petrolio, da inquinamento o da altro, pensieri che ci […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: