Progetto “COSA C’E’ DENTRO IL MIO PIATTO”

Da qualche settimana alcuni volontari di San Lazzaro in Transizione realizzano – d’accordo con le maestre che hanno voluto aderire – dei momenti legati alla consapevolezza del cibo. Sono state 7 le classi di IV e V elementare del territorio che si sono dimostrate interessate e in alcune siamo già stati, ma abbiamo altre lezioni che ci attendono. E’ un’esperienza bellissima e importante! Se anche tu hai voglia di prendere parte, come volontario, a una di queste ore in classe, vieni alla prossima riunione del gruppo FORMAZIONE, che sarà il 23 gennaio dalle 17 alle 19 circa presso i Magazzini Associati, via Torino 28/A a San Lazzaro di Savena, e scrivi all’email: sanlazzarointransizione@gmail.com in modo che ti possiamo informare su tutto.

doppia-piramide

OBIETTIVI

  • Sensibilizzare e accrescere la consapevolezza degli effetti ambientali e sociali delle scelte
    che compiamo quotidianamente quando mangiamo.
  • Comprendere il concetto di sostenibilità alimentare: ridurre ed evitare gli sprechi per arrivare ad un uso consapevole delle risorse (acqua, cibo, energia…).
  • Far comprendere come attraverso il nostro stile di vita sia possibile risparmiare  risorse, proteggere l’ambiente e far rinascere un’economia locale.

L’incontro, in totale stile transizionista, è suddiviso in 3 parti:

*1-  Consapevolezza sui problemi ambientali (TESTA):
Attraverso alcune slide e alcuni filmati i bimbi si sono resi conto dei problemi ambientali sia a livello locale (consumo di risorse, produzione di rifiuti…) che a livello globale (cambiamento climatico).

*2- Azioni positive (CUORE):
Anche qui alcuni filmati hanno aiutato a far capire ai bimbi quali azioni possono aiutare a cambiare lo stile di vita verso la sostenibilità.

*3- Cosa possiamo fare noi (MANI):

In questa parte abbiamo proposto insieme a loro alcune azioni pratiche che possono compiere ogni giorno legate al cibo che mangiamo (es. leggere le etichette, scegliere prodotti biologici, evitare gli imballaggi, autoprodurre, etc.)

Utilizziamo molti video (e un gioco di carte!) che rendono l’incontro divertente e partecipativo e soprattutto raccontiamo quello che noi stessi viviamo con le scelte che facciamo ogni giorno (dall’uso del Transition KIT per i pic nic, all’avere un orto, al recuperare materiali di riciclo, etc.).

Scarica il Progetto presentato alle scuole >

Annunci

2 Responses to Progetto “COSA C’E’ DENTRO IL MIO PIATTO”

  1. Isabella Giovetti ha detto:

    grazie per l’invito a partecipare penso di esserci anche per informarmi sull’argomento. cordiali saluti Isabella Giovetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: