DI RITORNO DALLA TFEST’

Alla prima Fest’(a) della rete nazionale della Transizione, anche San Lazzaro c’era!

Lo sapete che la Transizione è in Italia da 5 anni?

E’ difficile raccontare in due parole cosa è germogliato da questa esperienza, tutto quello che è successo, quello che stanno facendo tanti gruppi in tutta Italia, ma soprattutto quello che stiamo pensando.

E questo incontro di 3 giorni è servito anche per incontrarci, conoscerci e capire un po’ meglio perché dobbiamo “Pensare globalmente e agire localmente”.

Ma alcuni coraggiosi sono partiti da San Lazzaro e cosa è successo?
Siamo stati ospitati in un posto bellissimo in Umbria, sul lago Trasimeno, Panta Rei – Centro di esperienze per l’educazione allo sviluppo sostenibile http://www.pantarei-cea.it/, che vi consigliamo di visitare.

Innanzitutto dopo 5 anni, sembra che tutta l’Italia sia in Transizione, dalle Alpi alla Sicilia e la Puglia. Eravamo più di 90 (ma il totale non si sa), da Bolzano e Sondrio a Lecce e Catania. Abbiamo condiviso due giorni intensi, conoscendoci, creando collaborazioni e relazioni preziose, scoprendo punti di contatto che hanno fatto sentire ognuno nella sua unicità parte di uno stesso cambiamento e scoprendo quanto potrà essere efficace connettere tante realtà che lo stanno portando avanti facendo cose simili in maniera creativamente un po’ diversa.

Siamo venuti a conoscenza ad esempio che anche a Lecce (http://ilformicaio.tumblr.com/image/53203899365 ) e ai Castelli Romani tutti vanno pazzi per il baratto, che la Transizione sta entrando nelle grandi città a Roma (Gruppo Appio Latino), Bologna (Gruppo Bologna Dentro Porta http://bolognaintransizione.wordpress.com/ ), ma anche a Firenze e Scandicci. Abbiamo visto che anche Biella si stanno dando molto da fare con lo SCEC e sulla Transizione Interiore, che il Calendario del Cambiamento https://www.facebook.com/pages/Calendario-del-cambiamento/354253767920386  sta contrastando lo strapotere di Frate indovino, che ci sono interessantissimi laboratori al Cantiere Ecologia ai Castelli Romani, che il movimento della Decrescita Felice potrebbe collaborare presto con noi, che ci sono studenti di dottorato e tesisti che ci stanno studiando (aiuto!),  che in Sicilia stanno nascendo tantissimi orti naturali e sinergici e ci sono già tantissime persone che praticano la Permacultura (http://permaculturasicilia.blogspot.it/ ) il cui motto è “Pacciamo le mani” e pure che a Firenze si sono inventati un fantastico spettacolo teatrale per spiegare la Transizione in mezz’ora (li abbiamo già invitati a fare una trasferta dalle nostre parti, chissà).

Si sono dedicati momenti allo yoga e alla meditazione per iniziare le giornate in armonia con se stessi e con gli altri, danzato in cerchio in mezzo al prato e agli alberi, lasciando a ciascuno i propri spazi e tempi.

Ma abbiamo anche progettato un sacco di cose: un gioco da tavolo sulla transizione, un gruppo di facilitazione nazionale a supporto delle iniziative locali, un database nazionale sul social network della sostenibilità: wiser.org (iscrivetevi!) dove potrete scoprire cosa stanno combinando i vari gruppi in giro per l’Italia e molto molto altro…ci siamo anche lanciati in un gruppo nazionale sulla decrescita energetica che sperimenti tecnologie non convenzionali per la produzione di energia e il risparmio energetico, che faccia da pionere per le iniziative locali (e noi abbiamo già il nostro gruppo locale: Energie di Transizione!).

E abbiamo anche scoperto che San Lazzaro è famosa, ci siamo resi conto che abbiamo fatto tante cose e abbiamo scambiato preziosi consigli con amici vicini e lontani, con i quali contiamo di stupirvi presto.

Poi anche su di noi hanno fatto una tesi di laurea, lo sapevate?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ah dimenticavamo, c’è anche qualcuno che sta facendo un film sulla Transizione in Italia, chissà che mentre vi aggirate tra gli Stand della Festa del Dono e del Baratto (ricordate: Sala di Città comune di San Lazzaro il 19 ottobre, non mancate!) non incontriate qualcuno con la telecamera…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: