Come è andata “Alimentazione sostenibile”

Sabato sera abbiamo tradito Gianni Morandi (cittadino di San Lazzaro) e il suo Festival di Sanremo e ci siamo ritrovati con Davide Bochicchio per saperne di più sull’Alimentazione sostenibile .

E’ stata una serata molto piacevole, in compagnia di tante persone interessate all’argomento (c’erano 90 persone 🙂 ).

Davide Bochicchio a San Lazzaro in Transizione

Davide ci ha accompagnato in un viaggio nella nostra storia alimentare e abbiamo potuto sapere come i nostri antenati, a partire dall’Australopitecus, abbiano cambiato alimentazione, cominciando a nutrirsi anche di carne. E questo è stato determinante per la nostra evoluzione.  Anche grazie ad una alimentazione più ricca di grassi, il nostro cervello si è potuto sviluppare, triplicando la sua dimensione nel corso degli ultimi 6 milioni di anni.

E’ anche per questo che, generalmente, siamo così attratti dalla carne e ne facciamo così largo uso.

Ma abbiamo esagerato!
Il consumo di carne nei paesi occidentali ha determinato un utilizzo intensivo del territorio e una produzione di gas serra che è paragonabile a quella prodotta dai mezzi di trasporto attualmente in circolazione.
Inoltre, un eccesso di carne, zuccheri e sale ci sta portando tantissimi problemi di salute: problemi al sistema cardiocircolatorio e  aumento di tumori in  particolare.

Questi sono soltanto alcuni accenni alle informazioni che Davide ha condiviso con noi e vi consigliamo vivamente di partecipare alla sua prossima conferenza.

Il decalogo dell'Alimentazione Sostenibile

Nel frattempo potete scaricare il Decalogo dell’Alimentazione Sostenibile che potete trovare sul Blog di Monteveglio in Transizione .

Alla prossima !!!

Annunci

4 Responses to Come è andata “Alimentazione sostenibile”

  1. rosella fioreti ha detto:

    Sono temi complessi,è solo l’inizio.Il tema centrale è sicuramente quello esposto,per la mia esperienza di terapeuta posso dire che i problemi che riguardano la salute si mescolano con tematiche di tipo psicologico
    che riguardano sempre la cultura occidentale.Ho imparato questo a Parigi all’Università.Se ci sarà l’occasione ne parleremo.Grazie, ciao a tutti.Rosella

  2. rosella fioretti ha detto:

    C’è stato un errore nel cognome,correggo
    Rosella Fioretti

  3. Massimo Giorgini ha detto:

    Ciao Rosella,
    sono d’accordo con te sul fatto che lo stile di vita vada inteso in senso ampio, considerando sia gli aspetti pratici che quelli psicologici.
    Questo incontro era focalizzato sull’alimentazione, me ci sono aspetti fondamentali che riguardano la “transizione interiore” che tratteremo in altri momenti.
    Ci saranno altre occasioni per parlarne.
    Un saluto e a presto.
    Massimo

  4. […] Per chi non è potuto essere presente può trovare notizie sul sito di S.Lazzaro in Transizione. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: